Cerca     

 


Versione stampabile

Contatti
Carraro srl
via Enrico Fermi, 22
20090 Segrate (Milano)


FAQ

1. Come posso contattare Carraro?

 

Esistono due semplici modi: puoi chiamare il nostro centralino +39 02 2699121, che inoltrerà la chiamata all'ufficio competente, oppure puoi inviare una mail a info@carrarovalvole.it che avviserà il personale o l'ufficio competente della tua richiesta di contatto.

 



2. Cosa devo fare se voglio acquistare delle valvole Carraro?

 

E' molto semplice: puoi contattare i nostri uffici vendita chiamando il nostro centralino, oppure inviando una mail di richiesta all'indirizzo sales@carrarovalvole.it. Per alcuni prodotti è anche possibile inviare una richiesta d'acquisto tramite la nostra sezione E-commerce, previa registrazione.

 



3. Ho bisogno di assistenza per una o più valvole anche non Carraro, cosa faccio?

 

Se hai bisogno di assistenza per delle valvole anche non prodotte dalla Carraro, il metodo migliore è consultare la sezione Supporto Clienti del sito. Altrimenti invia una mail a customerservice@carrarovalvole.it indicando il tipo di valvola in possesso e il problema riscontrato.

 



4. Ho ricevuto le Vostre valvole, sto facendo l'avviamento dell'impianto, ma non so come agire e soprattutto non so se l'installazione è corretta, potrei avere il manuale di uso / manutenzione?

 

Previa registrazione, è possibile scaricare i nostri manuali di uso e manutenzione dalla sezione "download" del sito.

In alternativa puoi mandare una mail di richiesta al seguente indirizzo marco.nobile@carrarovalvole.it precisando, se ne sei in possesso, il numero di Conferma Ordine relativa alle valvole, oppure precisando il numero di matricola, oppure semplicemente indicando il modello di valvola.

 



5. Ho perso i certificati delle valvole di sicurezza, cosa posso fare per riaverli ? E' possibile avere un duplicato, e se sì ha un costo?

 

La persona che si occupa dei certificati al nostro interno è il Sig. Claudio Cervelli, puoi esporre il Tuo problema inviandogli una mail al seguente indirizzo claudio.cervelli@carrarovalvole.it , ovviamente dovrai essere il più preciso possibile comunicando gli estremi dell'ordine oppure il numero di matricola delle valvole in oggetto. Se si tratta di certificati di collaudo ISPESL considera che l'originale è unicamente quello in Tuo possesso, allegato alla spedizione. In ogni caso possiamo fornirti un duplicato della copia in nostro possesso (non originale) senza costi aggiuntivi.

Ricorda  inoltre che:  valvole obsolete non possono essere ri-certificate, ma dovrai considerare di revisionarle oppure di acquistarne di nuove.

Per altre tipologie di certificati invece, come ad esempio quelli di portata, la riemissione avrà un costo di 50 Euro.



6. Avrei bisogno di conoscere la massima portata in caso di rottura membrana di un Vostro riduttore perché ho una verifica sull'impianto di un Ispettore, è possibile risalire a questi valori?

 

La cosa essenziale è comunicarci  il numero di matricola e le condizioni di esercizio (per verificare se non sono cambiate rispetto a quelle originarie), successivamente se hai bisogno di un dato ufficiale e quindi con relativa dichiarazione dovrai chiedere al nostro ufficio certificati (Sig. Claudio Cervelli) inviando una mail al seguente indirizzo claudio.cervelli@carrarovalvole.it  il quale Ti esporrà il costo, se invece hai bisogno di un dato reale, ma informale perché non certificato puoi chiedere aiuto al nostro ufficio commerciale: Sig. Gabrio Piantanida gabrio.piantanida@carrarovalvole.it  (oppure info@carrarovalvole.it) che provvederà ad inoltrarlo ad altre persone in grado di risponderTi. In questo caso non Ti verrà richiesto alcun costo, ma ricorda che si tratta di un dato non ufficiale perché non redatto su dichiarazione / certificato.

 



7. Una valvola di regolazione deve essere protetta da un'elevata pressione di monte?

 

Si, occorrerebbe sempre installare un'adeguata protezione per la valvola di regolazione e la strumentazione poste a valle, onde evitare danni causati dalla sovrapressione in caso di malfunzionamento della valvola di regolazione.

 



8. Cosa può accadere se la pressione di valle supera la pressione di taratura della valvola di regolazione?

 

Le conseguenze  più comuni causate da questa situazione possono essere danni alle sedi soffici e ad altre componenti interne della valvola

 



9. Nel caso si aumentasse la pressione di taratura della valvola di regolazione, cambierebbe la performance della valvola?

    

Tutto il campo molla dichiarato può essere utilizzato senza modificare la performance o a scapito della vita utile della molla stessa.

 



10. Quali valvole reagiscono più velocemente a rapidi cambi di flusso: le valvole di regolazione autoazionate o quelle pilotate?

 

Generalmente le valvole di regolazione autoazionate hanno una risposta più rapida rispetto alle valvole pilotate.

 



11. Dove posso acquistare parti di ricambio per le valvole Carraro?

 

Le parti di ricambio dei nostri prodotti possono essere acquistate direttamente attraverso il nostro ufficio vendite oppure attraverso distributori e centri di assistenza autorizzati (CARRMA).

 



12. Cosa genera rumore in una valvola di regolazione e quali sono i limiti di rumorosità ammissibili?

 

Valvole di regolazione ad elevato flussaggio e alte pressioni tendono a generare rumore. Occorrerebbe non superare i 110 dBA.

 



13. Qual è la posizione migliore per allacciare la linea di controllo in un impianto?

 

La connessione di una linea di controllo dovrebbe essere fatta a una distanza di circa 10 volte il diametro della tubazione a valle (per le valvole riduttrici) o a monte (per le valvole sfioratici) rispetto a qualsiasi area di turbolenza (come gomiti, valvole di blocco ecc.)

 



14. E' possibile richiedere la verniciatura per applicazioni "offshore" o altre procedura di verniciatura speciali?

 

Si. La nostra procedura interna per applicazioni offshore è la ITC nr. 116. Forniamo inoltre diversi altri tipi di verniciature speciali. Richiedi maggiori informazioni presso il nostro ufficio vendite.

 



15. Cos'é un il processo di blanketing?


Il blanketing (o polmonazione) è un processo per mantenere una pressione leggermente positiva tramite un gas inerte in un serbatoio o contenitore di stoccaggio, durante le fasi di svuotamento o di contrazioni termiche degli stessi.

 



16. Avete prodotti adatti per le applicazioni di blanketing?

 

Si. La maggior parte delle nostre valvole di regolazione sono adatte per questa tiplogia di applicazioni. In particolare le costruzioni che montano attuatori di più largo diametro (i nostri 360 e 515) sono in grado di gestire bassissime pressioni. Richiedi maggiori dettagli presso il nostro ufficio vendite.

 



17. Qual'è la vostra migliore valvola di regolazione per applicazioni su turbina?

 

E' nostra raccomandazione, ma anche quella di costruttori di turbine quali GE, Solar e molti altri, di scegliere una valvola della serie MM. Diverse sono le ragioni: velocità di risposta, "turn down" e rating di pressione. La MM è la scelta comprovata migliore in questo campo.

Le MM, pur essendo più costose rispetto ad altre valvole di regolazione Carraro, rimangono la miglior scelta e siamo sicuri di poter fornire validi argomenti ai clienti per imporle sulla concorrenza.



 


Copyright © Carraro S.r.l. 2010 | Tutti i diritti riservati | P.I. 04825610159 | Privacy | Note legali